OMICIDIO GIACCONE, SONIA ALFANO (PRESIDENTE COMMISSIONE ANTIMAFIA EUROPEA): “UN UOMO CON LA SCHIENA DRITTA, NEL CUORE DI TUTTE LE PERSONE ONESTE”

10 agosto 2012

PALERMO, 10 AGO – “Sono passati trent’anni dall’uccisione di Paolo Giaccone. Ma il suo impegno ed il suo esempio sono scalfiti nel cuore e nella memoria di tutte le persone oneste”.

Così Sonia Alfano (Presidente della Commissione Antimafia Europea) ricorda il prof. Paolo Giaccone, primario di Medicina legale al Policlinico di Palermo, ucciso dalla mafia l’11 agosto del 1982.

“Il prof. Giaccone non era solo uno dei più grandi esperti di medicina legale, era soprattutto un uomo con la schiena dritta, che non si piegò all’arroganza della mafia. Ma era anche un papà dolcissimo. Mi stringo ancora una volta a Milly Giaccone, nella cui dolcezza c’è una straordinaria forza”.

Tags: , ,

4 Commenti a “OMICIDIO GIACCONE, SONIA ALFANO (PRESIDENTE COMMISSIONE ANTIMAFIA EUROPEA): “UN UOMO CON LA SCHIENA DRITTA, NEL CUORE DI TUTTE LE PERSONE ONESTE””

  1. Onorevole, lei è figlia, se mi permette , di un padre senza paura. Ne vada orgogliosa e Lo tenga presente in tutte le Sue battaglie!.

    15 agosto 2012 at 15:36
  2. Un Uomo, un padre di famiglia, una persona che ha dato dimostrazione di altissima professionalità, un modello nella società di oggi da seguire.

    11 agosto 2012 at 10:38
  3. vedi…. è proprio questo ,che per i tipi come gasparri e company, è impossibile da comprendere……non sanno nemmmeno , cosa significa “”schiena dritta”"…. non lo hanno mai imparato!

    11 agosto 2012 at 07:46
  4. schiena dritta che i vari esponenti del pdl che TI hanno attaccato,sicuramente non hanno!!!

    10 agosto 2012 at 18:01
Switch to mobile version