CSM: S. ALFANO (PRES. COMM. ANTIMAFIA EUROPEA), PRATICA SCARPINATO E’ INIZIO RAPPRESAGLIA CONTRO CHI SI BATTE PER VERITA’

25 luglio 2012

convegno su Le armi spuntate del Codice AntimafiaPALERMO, 25 LUG – “La richiesta di una pratica al Csm sul dott. Roberto Scarpinato per le parole pronunciate nell’ambito delle commemorazioni del giudice Borsellino è l’ennesima squallida mossa politica per imbavagliare chi dice la verità. C’era comunque da aspettarselo: al Csm i magistrati realmente indipendenti devono essere puniti o comunque mai promossi. Ed è noto che il PdL utilizzerebbe qualunque arma per colpire l’avversario e per ostacolare chi si batte apertamente per l’accertamento della verità sul biennio stragista. C’è da dire che, mentre il procuratore capo di Palermo Francesco Messineo si barcamena democristianamente ‘evitando’ di firmare la richiesta di rinvio a giudizio per i 12 indagati nell’ambito dell’inchiesta sulla trattativa Stato-mafia, conquistandosi così la benevolenza di quanti non riescono a digerire quell’inchiesta perché tocca gli interessi di amici degli amici, Scarpinato punta il dito contro quelle devianze istituzionali che hanno favorito e messo in pratica la trattativa tra lo Stato e Cosa Nostra. La verità è ormai evidente e negarla significa essere distanti anni luce dall’interesse dei cittadini: alcuni apparati del potere, oltre a trattare, con la mafia hanno fatto affari e spesso hanno deciso chi doveva morire. Per questo oggi la magistratura deve impegnarsi a parlare con i cittadini, ovviamente nel rispetto delle leggi, del proprio ruolo e della riservatezza sugli atti d’indagine. Zanon, evidentemente, non era in Via d’Amelio quando ad ogni capoverso della lettera di Scarpinato a Borsellino la folla di cittadini venuta a chiedere verità e giustizia ha ricoperto quel magistrato di applausi, tanto da rendergli difficile il prosieguo del suo splendido intervento. Zanon e colleghi di partito intendono dunque processare e zittire migliaia di cittadini che hanno commemorato Borsellino ribellandosi a chi ha trattato con la mafia?”.

Lo ha detto l’eurodeputata e Presidente della Commissione Antimafia Europea Sonia Alfano.

8 Commenti a “CSM: S. ALFANO (PRES. COMM. ANTIMAFIA EUROPEA), PRATICA SCARPINATO E’ INIZIO RAPPRESAGLIA CONTRO CHI SI BATTE PER VERITA’”

  1. Alessio #

    Per quanto ancora il CSM dovrà deludere il popolo italiano? Per quanto ancora dovrà schiaffeggiare i magistrati onesti e con la schiena dritta ed assicurare al contrario carriere ai magistrati politicizzati o peggio collusi? Io dico che è arrivato il momento di smettere di pressare solo la politica e di incominciare a tenere sotto pressione proprio il CSM!!! Impediamogli di umiliare Scarpinato, di isolarlo, di sovra-esporlo così come fecero con Falcone! Dimostriamo loro che questi giudici non sono soli, ma che anzi hanno intorno la società civile e che toccare loro equivarrebbe a toccare il popolo. Facciamogli capire che questi giudici li difenderemo ad ogni costo. Difendiamoli quando sono vivi, invece di commemorarli quando sono morti!

    26 luglio 2012 at 14:47
  2. Domenico Corradini H. Broussard #

    Perché non formulare un appello e invitare i cittadini a sottoscrivere il discorso di Scarpinato?

    26 luglio 2012 at 11:41
  3. Sonia, sono con TE (permettimi di darti del tu) e con chi ha lavorato e lavora per non far andare ALLA DERIVA questo Paese. Cosa posso fare ANCORA e ANCORA?

    26 luglio 2012 at 11:35
  4. Silvia De Andreis via Facebook #

    Se Ingroia va via èq perché noi “popolo bue” non lo sosteniamo…lo stiamo lasciando solo, come Scarpinato, come fu per Falcone e Borsellino…. Belle gente gli italioti, molto idioti poco italiani…

    25 luglio 2012 at 23:04
  5. Ma il fatto che allontanino in Guatemala il giudice Ingroia è vera?

    25 luglio 2012 at 20:56
  6. …. seguire l’iniziativa di salvatore borsellino e chiedere, come parte in causa, le trascrizione delle telefonate col presidente.

    25 luglio 2012 at 18:10
  7. L’Italia è un Paese che con la classe politica che lo governa e che siede in Parlamento, purtroppo non ha saLvezza.

    25 luglio 2012 at 17:59
  8. Sonia, cosa possiamo fare noi per esprimere in modo concreto la nostra vicinanza a Roberto Scarpinato?

    25 luglio 2012 at 17:54